Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il franchising come strategia di crescita esterna volta al mantenimento e allo sviluppo di vantaggi competitivi durevoli. Un caso concreto

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

V Infatti, riprendendo il ragionamento per analogia, ricercata e acquisita l’indispensabile macchina fotografica, ciò che mi separa da quella foto che si è originata da una riflessione personale e che voglio realizzare, è costituito da due requisiti: le conoscenze necessarie per l’utilizzo dell’apparecchio fotografico e la dotazione del piccolo, ma indispensabile, rullino fotografico. Con questa dotazione strumentale-conoscitiva è per me possibile scattare e cercar gloria… Ebbene, ricercati e acquisiti gli strumenti di base (i testi, gli orientamenti forniti dai Relatori – che intendiamoci, non hanno mai intaccato l’autonomia delle mie riflessioni -, il Pc, ecc.), impadronitomi delle conoscenze necessarie all’elaborazione, attraverso lo studio della Strategia Aziendale e un’esperienza di stage, ho potuto sintetizzare e esporre in questo scritto il complesso concetto economico di Vantaggio Competitivo (incontrato nel Corso di Organizzazione aziendale) che lo ha maggiormente ispirato, unitamente ad una personale esigenza di fondo: entrare realmente in contatto con un’Azienda e all’interno di essa ricercare il Vantaggio Competitivo. Ho scelto di rappresentare queste idee ispiratrici mediante una dimostrazione pratica, ossia mostrando come una particolare forma di aggregazione tra imprese, il Franchising, possa realmente favorire il mantenimento e lo sviluppo di vantaggi competitivi sostenibili: ‘immortalare’ tali vantaggi nel franchising, questo il fine di questa tesi- fotografia. E come risulta per la fotografia quantitativamente decisivo il rullino fotografico, nel senso che determina la quantità di scatti disponibili per ‘cogliere l’attimo’, così è risultato decisivo ai fini quantitativi lo studio della

Anteprima della Tesi di Luigi Venturi

Anteprima della tesi: Il franchising come strategia di crescita esterna volta al mantenimento e allo sviluppo di vantaggi competitivi durevoli. Un caso concreto, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Luigi Venturi Contatta »

Composta da 242 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7627 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.