Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La prospettiva femminile dei diritti

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 considerare il diritto “come un processo per interpretare e perpetuare una morale pubblica universale e neutrale rispetto al genere” 3 . Le giuriste femministe concordano tutte sul fatto che la teoria del diritto maschile non sia adatta a riconoscere i bisogni, le paure, i valori e le ingiustizie vissute dalle donne; eppure sono profondamente divise da differenze sui metodi e sugli approcci da utilizzare. Per la gran parte degli anni Settanta ed Ottanta, ad esempio, all’interno del movimento femminista si è fortemente discusso se, dal punto di vista giuridico, le donne dovessero essere trattate come gli uomini o potessero usufruire di regole particolari. Una parte del movimento ha sostenuto che le donne dovrebbero cercare l’eguaglianza formale con gli uomini, eliminando regole basate sul genere; mentre un’altra parte ha sostenuto che, poiché le donne sono differenti dagli uomini, si dovrebbe cercare un “un trattamento più che uguale” 4 . Nei primi anni Ottanta, le giuriste femministe hanno creato tre diverse scuole di teoria femminista moderna del diritto: il femminismo liberal, il femminismo culturale, il femminismo radicale. 3 Gary Minda, Teorie Postmoderne del diritto, pp. 215-216. 4 Susan Moller Okin, Sexual Difference, Feminism, and The Law, in Law and Social Inquiry, 16, 1991, pp. 553-554.

Anteprima della Tesi di Erica Fumasoni

Anteprima della tesi: La prospettiva femminile dei diritti, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Erica Fumasoni Contatta »

Composta da 124 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4657 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.