Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Metodi di simulazione storica per il calcolo del KiloVaR

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

VII loro andamento può influenzare la stima del VaR. In particolare nella prima parte verranno definite le statistiche di base (media, deviazione standard, asimmetria e curtosi) per poi procedere all’individuazione di problemi quali “leptocurtosi” e “correlazione” dei fattori tramite elaborazioni grafiche. Nel terzo capitolo affronteremo l’esperienza della banca on-line TradingLab®, creata dall’UniCredito con lo scopo di “interpretare la tendenza del mercato attraverso una struttura flessibile e autonoma, in grado di apprendere dal mercato stesso per offrire strumenti e servizi ad alto valore aggiunto”[19]. TradingLab® adotta una politica Business-to-Business, ossia gestire le relazioni commerciali solo con la clientela business (banche, Sim), cioè con i principali intermediari presenti sul mercato che a loro volta distribuiranno alla clientela consumer i prodotti e i servizi finanziari creati. Nella seconda parte del capitolo saranno illustrate le caratteristiche e il funzionamento del mercato on-line creato da TradingLab®: TLX®. Questo, nato come sistema di scambio organizzato (SSO), è recentemente diventato un mercato regolamentato con una delibera Consob del 5 Agosto 2003. Su TLX® sono quotati sia strumenti classici (azioni, titoli di stato) sia prodotti complessi elaborati da TradingLab®. La terza parte del capitolo focalizza l’attenzione proprio su uno di questi strumenti: il covered warrant. Sarà fornita una definizione, insieme ai vantaggi che si possono trarre investendo in tale strumento finanziario. L’ultima parte del capitolo è dedicata alla definizione e alle caratteristiche del KILOVAR®, misura di rischio, direttamente derivata dal concetto di VaR, messa a disposizione da TradingLab® per favorire i soggetti privati nella scelta dei propri investimenti. Il quarto capitolo offre una disamina sui metodi di simulazione per la quantificazione del rischio di mercato basato sulla logica VaR. In particolare, la prima parte è dedicata all’esame del metodo di simulazione storica basato sulla distribuzione empirica dei fattori, evidenziando che TradingLab® ha adottato questo metodo per la stima del KILOVAR®. Nella seconda parte verrà proposto un approccio alternativo proposto da Barone-Adesi, da Giannopoulos e da

Anteprima della Tesi di Silvia Soldesti

Anteprima della tesi: Metodi di simulazione storica per il calcolo del KiloVaR, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Silvia Soldesti Contatta »

Composta da 140 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1955 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.