Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il mantenimento della pace in Africa: la missione delle Nazioni Unite in Congo (MONUC)

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 fine 5 , responsabilità parzialmente condivisa con l’Assemblea generale secondo il ruolo ad essa attribuito dagli artt. 10-14 dello Statuto. Il Consiglio è un organo ristretto composto da quindici membri di cui cinque permanenti (USA, Francia, Gran Bretagna, Cina e Russia) e dieci eletti ogni due anni dall’Assemblea generale. Il sistema delineato dallo Statuto per il mantenimento della pace e della sicurezza internazionale si basa su una struttura dualistica prevista nei capitoli VI (artt. 33-38) e VII (artt. 39-51) che mettono a disposizione del Consiglio strumenti di diversa natura; tale differenza riflette la diversa situazione che il Consiglio deve fronteggiare; il cap. VI riguarda, infatti, la soluzione pacifica delle controversie o le situazioni “la cui continuazione sia suscettibile di mettere in pericolo la pace e la sicurezza internazionale” (art. 33); rispetto a tali situazioni, in cui la violazione della pace si presenta solo come potenziale, al Consiglio spetta una funzione conciliativa, caratterizzata dalla natura non vincolante dei suoi atti. Il cap. VII è invece dedicato all’azione rispetto alle minacce alla pace, alla violazione della pace ed agli atti di aggressione e attribuisce al Consiglio poteri coercitivi implicanti o 5 L’art. 24 della Carta sancisce che al fine di assicurare un’azione pronta ed efficace da parte delle Nazioni Unite, i membri conferiscono al Consiglio di Sicurezza la responsabilità principale del mantenimento della pace e della sicurezza internazionale, e riconoscono che il Consiglio di Sicurezza, nell’adempiere i suoi compiti inerenti a tale responsabilità, agisce in loro nome. Nell’adempimento di questi compiti il Consiglio di Sicurezza agisce in conformità ai fini ed ai principi delle Nazioni Unite.

Anteprima della Tesi di Giacomo Orlandini

Anteprima della tesi: Il mantenimento della pace in Africa: la missione delle Nazioni Unite in Congo (MONUC), Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Giacomo Orlandini Contatta »

Composta da 242 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4414 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 24 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.