Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Crisi economica e pauperizzazione. Le politiche pubbliche nel quadro nazionale ed europeo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 poste in essere dallo Stato, inizialmente interessandoci delle politiche passive dirette alla difesa dell’occupazione e alla protezione dei disoccupati, per poi giungere, passando per l’analisi della regolazione dell’avviamento al lavoro, alle politiche attive per l’inserimento nel mondo del lavoro. Lo studio di un fenomeno di tale rilevanza sociale non ha per messo di esimerci dall’espandere il quadro di studio da quello nazionale a quello comunitario nella prospettiva di una prossima fattiva integrazione europea, dandoci modo, nel Quarto Capitolo, di porre l’attenzione dapprima sulle opportunità e sui rischi derivanti da tale integrazione, per poi interessarci della diversa definizione di povertà a livello comunitario e della sua diffusione nei vari stati firmatari, infine ponendo l’attenzione, se pur rapidamente, sulle varie misure di lotta comunitarie contro l’”esclusione sociale”. Il nostro lavoro viene concluso da una sezione strettamente geografica-economica, dedicata ad un’approfondita analisi della diffusione della povertà in Italia.

Anteprima della Tesi di Gianluca Papa

Anteprima della tesi: Crisi economica e pauperizzazione. Le politiche pubbliche nel quadro nazionale ed europeo, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Gianluca Papa Contatta »

Composta da 334 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3166 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.