Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il bilancio delle aziende sanitarie

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 redistribuzione e decentramento delle funzioni istituzionali. La fase, che va dalle riforme “Bassanini” sino alla riforma del titolo V, parte seconda, della Costituzione,(1998-2001), non è che l’ultimo atto di questa ricerca costante, dell’assetto e degli equilibri organizzativi che concorrono ad assicurare, nel nostro Paese, il diritto alla salute 2 . Alla luce di tali eventi, esporrò in questo capitolo un quadro completo delle possibili evoluzioni che hanno portato all’attuale struttura del SSN ed in particolare il nuovo ruolo delle regioni in tale settore. 2 Cfr. Rapporti tra Ministero della Sanità, Regioni ed Agenzia per i servizi sanitari nella legge delega per la razionalizzazione del SSN: prime riflessioni generali, in “Sanità pubblica”, 1999, n.2, pag 197 di G. Carpani.

Anteprima della Tesi di Ida Rosanova

Anteprima della tesi: Il bilancio delle aziende sanitarie, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Ida Rosanova Contatta »

Composta da 340 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 14504 click dal 05/07/2004.

 

Consultata integralmente 39 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.