Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il Tribunale Internazionale del Diritto del Mare: le prime sentenze

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

107 Tribunale applichi, in siffatta determinazione, le disposizioni in parola incluso il requisito da esse previsto della “ragionevolezza” della cauzione o della garanzia finanziaria. 80 Va considerato, altresì che, ai sensi dell’art. 292, comma 3, il Tribunale internazionale del diritto del mare (e più n generale, la corte o il tribunale competente), può esaminare la questione del pronto rilascio della nave e del suo equipaggio, senza che ciò pregiudichi in alcun modo il merito della controversia che potrà eventualmente avere il suo corso “devant la juridiction nationale appropriée”. L’art. 292, comma 2, della Convenzione sul diritto del mare, infine, sancisce che la procedura di rilascio può essere avviata non solo dallo Stato della bandiera ma anche “per conto di esso”. Mentre l’indicazione dello Stato di bandiera non pone particolari problemi- applicandosi in proposito le regole tradizionali in diritto internazionale secondo cui gli Stati sono rappresentati dagli agenti-, 80 In sede di redazione del regolamento interno di procedura del Tribunale internazionale del diritto del mare è stata presentata la proposta di limitare l’ammontare della cauzione o della garanzia finanziaria al valore della nave, o in alternativa, gli Stati membri della Comunità economica europea hanno proposto che siffatto ammontare sia “ragionevole”.

Anteprima della Tesi di Franco Lento

Anteprima della tesi: Il Tribunale Internazionale del Diritto del Mare: le prime sentenze, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Franco Lento Contatta »

Composta da 143 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6674 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 28 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.