Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Un caso di business process reengineering: il flusso di documenti in azienda Anas

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

UN CASO DI BPR: IL FLUSSO DI DOCUMENTI IN AZIENDA ANAS Tesi di laurea di Richard Curatolo 13 ƒ nel ciclo amministrativo della clientela (dall’ottenimento degli ordini alla riscossione dei crediti), ƒ nel ciclo progettuale del prodotto (dall’ideazione alla disponibilità dello stesso), ƒ nel ciclo di sviluppo delle risorse umane (gli skills hanno bisogno di essere riconosciuti ed allenati fino al completamento del processo di addestramento), ƒ in ogni altro processo insito nell’organizzazione aziendale. Secondo Self (1995) vi sono tre fattori di cui un’azienda manifatturiera ha bisogno per poter essere effettivamente competitiva nel mercato: ¾ offrire un impianto industriale efficiente e ben automatizzato che sia capace di fornire all’azienda un vantaggio sulla concorrenza; ¾ fornire un metodo coordinato per individuare le strategie vincenti; ¾ reingegnerizzare i processi aziendali in modo che il prodotto individui le strategie vincenti e massimizzi il profitto. Questo settore ha delle grandi potenzialità per le ricerche e le applicazioni future. Molti credono che il trasferimento di tecnologia, nella forma di automatizzazione, è l’unica soluzione ai problemi aziendali. Ciò nonostante, l’automazione rende alcuni lavori più rapidi, ma nessun miglioramento importante nelle prestazioni avverrà senza profondi e radicali cambiamenti del processo. Perciò, i miglioramenti radicali, attraverso l’innovazione dell’azienda, riguardano maggiormente l’abilità dell’azienda stessa di cambiare i suoi processi piuttosto che la semplice automatizzazione, Hammer e Champy (1993), Veasey (1994). Il BPR richiede l’alterazione delle procedure e delle pratiche aziendali, che è un requisito preventivo essenziale per l’effettiva innovazione e per la crescita dell’azienda. Più spesso, dovrebbe essere necessario un cambiamento della cultura e della infrastruttura industriale, prima che gli investimenti nei nuovi macchinari forniscano gli effetti desiderati. L’IT rende possibile la reingegnerizzazione del processo, e ogni programma di reingegnerizzazione deve tenere conto dell’immenso vantaggio offerto dalle tecnologie, come lo sviluppo delle copie dei documenti e come i sistemi esperti, Childe ed altri studiosi (1994), Morris e Brandon (1993). L’implementazione favorevole del BPR per un cambiamento radicale nelle strategie di fabbricazione richiede un cambiamento nelle attitudini e il serio coinvolgimento di personale e squadre dedicate, Roby (1995). Smith (1995) sostiene che l’aspetto fondamentale del BPR è l’elemento umano.

Anteprima della Tesi di Richard Curatolo

Anteprima della tesi: Un caso di business process reengineering: il flusso di documenti in azienda Anas, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Richard Curatolo Contatta »

Composta da 94 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6658 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.