Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'educazione al centro della formazione dei giovani calciatori

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 Introduzione Al termine del corso per l’abilitazione a Direttore sportivo dell’anno 2003 mi sono reso conto di essere tra i pochi candidati a trattare l’argomento “educazione”, e probabilmente il solo che lo pone al centro della propria tesi di fine sessione di studi. Una scelta sicuramente coraggiosa, date la complessità e la vastità dell’argomento. Molti colleghi tratteranno di marketing e molti altri di normative; sicuramente ognuno di loro porterà la propria esperienza e i propri accorgimenti affinché possano da loro scaturire nuove idee per migliorare le Società sportive. Lo stesso vale nel mio caso: sono fermamente convinto che anche il miglioramento del rapporto esistente tra Società sportiva ed educazione possa costituire fattore di successo per qualsiasi organizzazione, in particolar modo per quelle che operano coi giovani. Scopo dell’elaborato sarà quindi fornire una serie di elementi che possano mettere in condizione le Società di ottimizzare le proprie risorse al fine di ottenere un risultato migliore. Si tratta di risultato sportivo? Se così non fosse, non avrebbe alcun senso trattare questo argomento nell’ambito del corso per Direttori sportivi. Tuttavia non si limita alla semplice vittoria di una gara, ma il discorso assume una valenza sicuramente più vasta e di più ampio respiro.

Anteprima della Tesi di Alessandro Terzi

Anteprima della tesi: L'educazione al centro della formazione dei giovani calciatori, Pagina 1

Tesi di Master

Autore: Alessandro Terzi Contatta »

Composta da 51 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3190 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.