Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il Federal Reserve System. Struttura, evoluzione e prospettive di cambiamento di una banca centrale indipendente

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione 7 Nel secondo capitolo descrivo l’evoluzione del Federal Reserve System, partendo dall’analisi degli anni ’20 e ’30, durante i quali la Fed si trovò a fronteggiare la Grande Depressione, iniziata con la crisi di Wall Street nel 1929. Sottolineo, oltre a ciò, la figura ed il carisma di Strong, primo Presidente della Federal Reserve Bank di New York. Evidenzio anche i compiti della Fed durante l’epoca del gold standard. Inoltre, un punto centrale di tale capitolo è costituito dalla descrizione dei contrasti esistenti tra il Tesoro e la Federal Reserve, che pare risolto con l’Accordo del 1951, nonché tra le Reserve Banks (la periferia) ed il Federal Reserve Board (il centro). A tale proposito viene effettuata una digressione nello stesso capitolo per meglio illustrare quale evoluzione hanno avuto le Reserve Banks. L’insoddisfazione delle performance monetarie durante gli anni ’20 e nel periodo 1929-33, condusse a riforme, la principale delle quali fu il Banking Act del 1935, che rafforzarono l’autorità del Federal Reserve Board a spese delle Reserve Banks. L’analisi temporale proposta nel secondo capitolo arriva sino alla politica monetaria degli ultimi trent’anni. Nel paragrafo 2.5. è dedicata particolare attenzione al programma di riduzione del deficit pubblico da parte dell’amministrazione Clinton, in cui la Fed ebbe un ruolo primario al fine di evitare effetti recessivi. Dopo tale percorso storico-temporale, mi è parso fondamentale analizzare con maggiori dettagli la politica monetaria che, negli anni, è stata effettuata dalla Federal Reserve, nonché quali errori le si rimproverano. Nel terzo capitolo, in particolare nel paragrafo 3.3., osservo le differenze esistenti nella conduzione della politica monetaria da parte dei Presidenti Fed precedenti a Volcker e quanto realizzato sotto i Presidenti Volcker e Greenspan successivamente; tale periodo viene definito come periodo Volcker-Greenspan. Un approfondimento è dedicato alla spiegazione della politica monetaria a livello regionale. Dopo tali indispensabili approfondimenti, affronto, nel quarto capitolo, le critiche, passate e recenti, che sono state avanzate nei confronti della Federal Reserve. In particolare, vengono osservate due critiche del

Anteprima della Tesi di Silvia Pavini

Anteprima della tesi: Il Federal Reserve System. Struttura, evoluzione e prospettive di cambiamento di una banca centrale indipendente, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Silvia Pavini Contatta »

Composta da 213 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2872 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 22 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.