Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Società e comunicazione nei parchi naturali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 Gli obiettivi conoscitivi che mi sono preposto di raggiungere sono sintetizzati nei seguenti punti: ξ il primo obiettivo riguarda un approfondimento sull’emittente della comunicazione che ho scelto di esaminare, cioè l’ente di gestione. In altre parole, ho cercato di rilevare se gli enti siano forniti di personale ad hoc che si occupa della comunicazione, se gli enti fanno ricorso a collaborazioni esterne (agenzie di comunicazione, collaborazioni giornalistiche, ecc), se nel predisporre le attività di comunicazione vengano seguite particolari metodologie o tecniche (ad esempio ricerche di mercato, indagini, ecc), quali siano le difficoltà maggiori che l’ente incontra nel predisporre le attività di comunicazione e, di conseguenza, quali iniziative l’ente ritenga opportune per migliorare la comunicazione e quali collaborazioni l’ente intraprende con gli altri enti del territorio in merito alla comunicazione; ξ il secondo obiettivo conoscitivo mira ad accertare se e quali siano le iniziative intraprese dall’ente di gestione che vengono supportate da campagne di comunicazione o informazione e quali siano, fra queste iniziative, quelle che dovrebbero ricevere una maggiore attenzione e cura nel predisporre le attività di comunicazione; ξ il terzo obiettivo mira a cogliere la differenza tra la comunicazione rivolta verso l’interno e la comunicazione rivolta verso l’esterno. In breve ho cercato di comprendere come si articola, in seno all’attività di comunicazione dell’ente di gestione, la comunicazione rivolta verso l’utenza interna e quella rivolta verso l’utenza esterna; questo terzo obiettivo viene incluso in una riflessione più generale sui destinatari della comunicazione dell’ente di gestione, in particolare, vi è un target privilegiato verso cui solitamente viene indirizzata la comunicazione dell’ente?;

Anteprima della Tesi di Pietro Esposto

Anteprima della tesi: Società e comunicazione nei parchi naturali, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Pietro Esposto Contatta »

Composta da 376 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4528 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.