Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Opportunità di crescita delle Pmi e private equity

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

I-Aspetti strategici e teorici relativi alle scelte finanziarie delle imprese 5 Le note che seguiranno, riguardanti le scelte finanziarie delle imprese, l’ analisi della struttura finanziaria e l’impatto delle variabile fiscale sulle suddette scelte, hanno lo scopo di chiarire preliminarmente alcuni concetti di base della finanza d’impresa per giungere all’analisi di un modello di finanza strategica in ottica private equity. 1.1 Le scelte finanziarie delle imprese e gli strumenti a disposizione Le imprese, per nascere, crescere e svilupparsi, come gli organismi biologici, necessitano di risorse. In questi organismi le risorse sono di due tipi: reali (come le materie prime, i macchinari, gli immobili) e finanziarie. Queste ultime possono essere ottenute a titolo di debito o a titolo di capitale di rischio. Le due tipologie in oggetto presentano ognuna caratteristiche peculiari che è bene tener presente nel momento in cui si è chiamati ad effettuare una scelta tra le due alternative. Il capitale ottenuto a titolo di debito rende l’impresa creditrice verso il possessore del titolo in oggetto (sia esso un’obbligazione o un titolo avente altra natura). Questo comporta che nel momento in cui l’impresa emette il titolo obbligazionario promette al possessore di esso il pagamento periodico di una somma a titolo di interesse e alla scadenza del prestito la restituzione del capitale (Gervasoni, (a cura di), 2002, p. 45). Per contro, il capitale ottenuto a titolo di capitale di rischio attribuisce al sottoscrittore la qualità di socio, il che include una serie di diritti molto

Anteprima della Tesi di Riccardo Roesstorff

Anteprima della tesi: Opportunità di crescita delle Pmi e private equity, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Riccardo Roesstorff Contatta »

Composta da 262 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 13920 click dal 10/05/2005.

 

Consultata integralmente 55 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.