Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Lesioni da mobbing e responsabilità

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 Se è vero che le condotte discriminatorie sono riscontrabili nei vari ambienti in cui si esplica e si realizza l’esistenza di una persona, il fenomeno, però, riveste ed acquisisce un’importanza e peculiarità notevoli se lo si inquadra in ambito lavorativo e cioè all’interno di un gruppo funzionale, vero che la gestione del rapporto sociale perde, qui, l’aspetto della volontarietà e spontaneità per accedere a quello della necessità, in considerazione del fatto che nessuno può volontariamente sottrarsi all’ineluttabilità del doversi procurare i mezzi di sostentamento per poter condurre “un’esistenza libera e dignitosa” (Art. 36, I comma, Costituzione); vero che al lavoro la nostra Costituzione riconosce una nobilissima e preminente funzione di estrinsecazione e realizzazione della persona; vero, ancora, che “mentre tutti gli altri contratti riguardano l’avere delle parti, il contratto di lavoro riguarda certamente anche l’avere per il datore di lavoro, ma per il lavoratore riguarda e garantisce l’essere, il bene che è condizione dell’avere e di ogni altro bene” 14 . 14 SANTORO PASSARELLI, F., Nozioni di diritto del lavoro, Jovene, Napoli, 1948, p. 274.

Anteprima della Tesi di Andrea Bonazzi

Anteprima della tesi: Lesioni da mobbing e responsabilità, Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Andrea Bonazzi Contatta »

Composta da 258 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4873 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.