Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le serie animate giapponesi per ragazzi tra produzione e consumo: il caso di Dragon ball

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 sul mondo, di avventura e di ottimismo per i bambini e gli adolescenti. Naturalmente, la televisione propone valori, visioni del mondo, idee, modelli di comportamento propri (e funzionali ai propri obiettivi) facendo, dunque, concorrenza alle agenzie educative tradizionali: famiglia e scuola soprattutto. Non a caso, dunque, si parla di essa come agenzia educativa: perché il risultato che consegue da tutto ciò è una diffusione uniforme di modelli di comportamento; i media sono un’"industria della coscienza" che crea e modella la cultura della nostra società. Nessuno, anche volendolo, potrebbe raccontare una storia senza, seppure involontariamente, connotarla con le sue idee e sottendere la propria visione del mondo. Da questa considerazione si può partire per osservare come ogni apparentemente semplice racconto audiovisivo porti implicito in sé un consistente livello non dichiarato; con "non dichiarato" si intende tutto ciò che è sottinteso, al di là di ciò che il testo dice apertamente di contenere, ad esempio: la serie animata "Dragon Ball", oggetto particolare di studio nel presente lavoro, si propone agli spettatori come una serie di lotta, al livello non dichiarato si pone tutto ciò che non è inerente al combattimento corpo a corpo fra i personaggi: e cioè tutto un bagaglio di idee, comportamenti, valori, stereotipi e modelli alcuni dei quali avvalorati e rinforzati (altri indicati come sbagliati) dagli eroi protagonisti.

Anteprima della Tesi di Lorenzo Franco

Anteprima della tesi: Le serie animate giapponesi per ragazzi tra produzione e consumo: il caso di Dragon ball, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze dell'Educazione

Autore: Lorenzo Franco Contatta »

Composta da 181 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2217 click dal 11/06/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.