Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le serie animate giapponesi per ragazzi tra produzione e consumo: il caso di Dragon ball

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 Una trama, proprio come ogni singolo episodio e finanche ogni piccola scena, riflettono inevitabilmente il modo di pensare e di vedere il mondo di chi le crea e le produce. Piercesare Rivoltella sottolinea che <> 3 , e ciò è vero per tutti i programmi: film, telefilm, telenovele, ed a maggior ragione lo è per le serie animate che, per antonomasia, creano mondi, ambientazioni e storie volutamente surreali. La televisione ha imparato a sfruttare sempre meglio e sempre più massicciamente questa caratteristica. Ogni scena ed ogni avvenimento rappresentato, come anche l’ambientazione stessa in cui i personaggi sono immersi, le loro idee, i loro modi di pensare sono messaggi che lo spettatore riceve, spesso inconsapevolmente, e che hanno un grosso peso, soprattutto per i bambini e gli adolescenti per una serie di motivi: - perché essi hanno bisogno per la loro crescita di modelli da imitare, eroi ai cui comportamenti (e quindi ai cui valori) rifarsi; - perché, ed è naturale, essi non hanno ancora sviluppato una coscienza critica ed una maturità tali da poter leggere fra le righe del testo cogliendo ciò che sottende, per poi valutarlo; 3 P. C. Rivoltella, a cura di, L’audiovisivo e la formazione. Metodi per l’analisi., Cedam, Padova 1998, pag. 6.

Anteprima della Tesi di Lorenzo Franco

Anteprima della tesi: Le serie animate giapponesi per ragazzi tra produzione e consumo: il caso di Dragon ball, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze dell'Educazione

Autore: Lorenzo Franco Contatta »

Composta da 181 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2217 click dal 11/06/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.