Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Decreto-legge Regionale: la riemersione di una vecchia ipotesi ed i suoi profili costituzionali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 2. Presupposti dei decreti-legge Da quanto detto all’articolo riportato nel paragrafo precedente, appare evidente la peculiarità di tali atti, per comprendere la quale è necessario soffermarsi su alcune espressioni contenute nel testo costituzionale. In primo luogo, l’art.77 si apre con l’imposizione di un limite all’attività normativa del Governo: << Il Governo non può, senza delegazione delle Camere, emanare decreti che abbiano valore di legge ordinaria. >>. 14 Limite che contribuisce a sottolineare la straordinarietà dei decreti-legge, perché, di fatto, ci dice che normalmente al Governo non è riconosciuta la legittimazione ad adottare decreti con valore di legge ordinaria, se non in forza di una delegazione delle Camere. 15 Inoltre al secondo comma, l’eccezionalità che caratterizza l’adozione di tali atti è precisata dall’espressione << in casi straordinari di necessità ed urgenza>>, riferita alla possibilità del Governo di adottare << provvedimenti provvisori con forza di legge>>. 16 La necessità e l’urgenza costituiscono le basi per comprendere il fenomeno e la funzione pratica della decretazione d’urgenza. Un’attività normativa fondata su tali presupposti è utilizzata per far fronte a situazioni eccezionali in relazione alle 14 L. PALADIN, Le fonti del diritto italiano, Bologna, 1996, p. 238; 15 L. PALADIN, Le fonti del diritto italiano, Bologna, 1996, p. 238; 16 L. PALADIN, Le fonti del diritto italiano, Bologna, 1996, p.238;

Anteprima della Tesi di Alessia di Febbo

Anteprima della tesi: Decreto-legge Regionale: la riemersione di una vecchia ipotesi ed i suoi profili costituzionali, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Alessia di Febbo Contatta »

Composta da 185 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3057 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.