Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le politiche urbane integrate e la questione del genere. Il caso di Grenoble

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

CAPITOLO 1 Evoluzione e trasformazione del contesto urbano 18 la rivisitazione delle relazioni tra interessi individuali, collettivi e generali nonché nuove modalità nel rapporto con i rischi. La métapolisation è un doppio processo che implica uno sviluppo metropo- litano e la formazione di nuovi tipi di territori urbani, le métapolis. La metropolizzazione può essere definita come il processo di concentrazio- ne della ricchezza umana e materiale nelle agglomerazioni più importanti. Il fenomeno è rilevabile in tutti i paesi sviluppati pur con le dovute specificità regionali e nazionali. Sono comunque la globalizzazione e la sempre più accentuata divisione del lavoro su scala mondiale a determinare questi cambiamenti; guidati dalla ri- chiesta di città sempre più competitive e capaci di offrire servizi di elevata qualità, lavoro qualificato, ottime infrastrutture, ecc. Come nelle precedenti fasi di crescita urbana, lo sviluppo si basa anche sui sistemi di trasporto e stoccaggio di beni, persone e informazioni, nonché sulle nuove tecnologie che ne aumentano l’efficienza. Se consideriamo che negli ultimi quindici anni la velocità di spostamento delle persone nelle città euro- pee è aumentata di circa il 30%, e che di pari passo si sono sviluppate nuove tecnologie in ogni campo, possiamo facilmente comprendere perché la città cambi. Le aree metropolitane sono strettamente legate ai mezzi di comunicazione e trasporto, sia nelle zone comprendenti grandi città che in quelle in cui la di- mensione è media. Le nuove strutture a rete, definite hubs and spokes, diven- gono determinanti nella strutturazione del territorio in quanto spingono le città minori ad una connessione crescente alle agglomerazioni per beneficiare al massimo del loro potenziale. Le nuove tecnologie sono la linfa dei cambia- menti, anche se, nonostante la loro portata non hanno messo in discussione l’importanza della concentrazione metropolitana né rimpiazzato le città reali con quelle virtuali.

Anteprima della Tesi di Beatrice Garavelli

Anteprima della tesi: Le politiche urbane integrate e la questione del genere. Il caso di Grenoble, Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Beatrice Garavelli Contatta »

Composta da 195 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2047 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.