Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Nuovi percorsi professionali: le carriere senza confini

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 Tutte le carriere infatti hanno alcune caratteristiche, quali il tempo passato in una specifica posizione, che possono essere interpretate senza riferirsi all’ambito di appartenenza del soggetto. All’opposto, l’aspetto semantico riguarda il contenuto e il significato delle esperienze di lavoro ed è quindi strettamente connesso al contesto di azione. Il contenuto e il significato dipendono da ciò che la persona ha appreso dalle proprie esperienze di lavoro ed è ciò che differenzia carriere apparentemente e sintatticamente identiche. Bird pone quindi l’accetto della sua riflessione sulle carriere senza confini sulla conoscenza, tanto da dire che le carriere sono depositi di conoscenza. De Filippi e Arthur (1996) affrontano lo studio delle carriere senza confini partendo dalla loro visione dell’azienda basata sulle competenze. Le tre competenze principali che essi individuano sono: knowing-why che sono le competenze che riguardano le motivazioni, il significato personale e l’identificazione; knowing-how che sono le skills e le conoscenze rilevanti per la carriera e knowing-whom che riflette la crescita di network rilevanti per la carriera e il contributo del lavoratore alla comunicazione interaziendale. Basandosi su queste competenze i due autori individuano due profili diversi per i lavoratori che perseguono una carriera organizzativa e lavoratori che ne perseguono una senza confini (fig. 1). modello di carriera competenza organizzativa senza confini knowing-why identità dipendente dal datore indipendente dal datore knowing-how rispetto al contesto specializzata flessibile knowing-whom locus intraziendale interaziendale struttura gerarchica non gerarchica processo prescritto emergente Figura 1: profilo di competenze per la carriera organizzativa vs. senza confini.

Anteprima della Tesi di Stefania Lusona

Anteprima della tesi: Nuovi percorsi professionali: le carriere senza confini, Pagina 9

Laurea liv.I

Facoltà: Sociologia

Autore: Stefania Lusona Contatta »

Composta da 135 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1587 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.