Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Un procedimento di seeding per algoritmi genetici applicati al flow-shop

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 Il Teorema degli Schemi, la Building Block Hypothesis e il Parallelismo Implicito La nostra trattazione esula da tali argomenti, pertanto enunceremo soltanto il testo di tali definizioni rimandando a testi specializzati per la spiegazione approfondita. Per Holland schemi brevi, di basso ordine, con un’idoneità media superiore alla media saranno rappresentati da un numero di istanze crescente in modo esponenziale nel tempo. Il Teorema degli Schemi costituisce un limite inferiore perché contempla solo gli effetti distruttivi del crossover e della mutazione. In realtà, il crossover è considerato il mezzo principale dei GA per la sua capacità di ricombinare istanze di buoni schemi per costruire istanze di schemi di ordine superiore. La supposizione che il processo in base al quale operano i GA sia questo fu detta da Goldberg Building Block Hypothesis: Un GA raggiunge performance vicine all’ottimo attraverso la giustapposizione di schemata corti, di basso ordine e di elevata performance detti building block. Infine, la valutazione implicita simultanea di un gran numero di schemi di una popolazione di n stringhe fu definita da Holland parallelismo implicito. Per Holland, inoltre, i GA permettono di trovare il giusto equilibrio tra exploitation ed exploratio; il sistema deve continuare ad esplorare nuove possibilità, ma deve anche incorporare e sfruttare le soluzioni già trovate e più promettenti.

Anteprima della Tesi di Barbara Renda

Anteprima della tesi: Un procedimento di seeding per algoritmi genetici applicati al flow-shop, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Barbara Renda Contatta »

Composta da 62 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1873 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.