Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il leveraged buyout nel diritto italiano

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

- La fattispecie Leveraged Buyout - 3 Pur essendo nato, ed essersi sviluppato in diverse forme negli Stati Uniti, l’istituto in questione si è diffuso, se pur in diversa misura, anche negli ordinamenti europei, ed è comparso recentemente, con esempi più o meno eclatanti (Farmitalia s.p.a./Erbamont industriale s.r.l.; Trenno s.p.a./San Siro s.p.a.; Omnitel / Telecom), anche nello scenario italiano, dove però ha trovato non pochi contrasti e difficoltà di applicazione. Essendo il caso Italiano quello a noi più vicino è corretto accennare, ed in seguito analizzare in maniera più approfondita, il principale problema che il nostro ordinamento presenta riguardo alla liceità o meno del Leveraged Buyout. Esiste, infatti, una questione di legittimità in relazione al disposto dell’art.2358 c.c. (così modificata dal d.p.r. n.30 del 1986) in base al quale “la società non può accordare prestiti, né fornire garanzie per l’acquisto o la sottoscrizione delle azioni proprie”. 6 La dottrina italiana si è divisa nel cercare di stabilire quelli che sono, o dovrebbero essere, i confini di quest’operazione. Da alcuni, come ad esempio Morano 7 , ritenuta lecita, ovviamente se non in palese violazione dell’art 2358, mentre secondo altri, Grande Stevens 8 , si potrebbe addirittura configurare la fattispecie del negozio in frode alla legge 6 F.Di Sabato, Manuale delle Società, 5 ed, Torino, 1995, p. 380. 7 A.Morano, Liceità o illiceità del Leveraged Buyout ? Le Società, 1992, p.885 8 F. Grande Stevens, Fuori chi bara (intervista), in Espansione, 1988, n°212, pp.48 ss.

Anteprima della Tesi di Pietro Maria Meda

Anteprima della tesi: Il leveraged buyout nel diritto italiano, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Pietro Maria Meda Contatta »

Composta da 163 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5800 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 32 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.