Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Risultati dei sistemi di qualità nelle aziende agroalimentari del Veneto

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 Nella tabella 2 vengono rappresentati i punti chiave delle norme, cioè i requisiti richiesti dal sistema qualità. Tabella 2 – Confronto tra i requisiti delle norme ISO 9001, ISO 9002, ISO 9003 Requisiti del sistema qualità 9001 9002 9003 Responsabilità della direzione Sistema qualità Riesame del contratto Controllo della progettazione Controllo dei documenti e dei dati Approvvigionamento Controllo del prodotto fornito dal cliente Identificazione e rintracciabilità del prodotto Controllo del processo Prove, controlli e collaudi Controllo apparecchiature per prova, misurazione e collaudi Stato delle prove, controlli e collaudi Controllo del prodotto non conforme Azioni correttive e preventive Movimentazione, immagazzinamento, imballaggio, ecc. Controllo delle registrazioni della qualità Verifiche ispettive interne della qualità Addestramento Assistenza Tecniche statistiche z z z z z z z z z z z z z z z z z z z z z z z { z z z z z z z z z z z z z z z z } } z { z { z } { } z z } } z } } } { } Note: z requisito completo, } requisito meno severo rispetto a ISO 9001 e 9002, { requisito assente La norma ISO 9004 offre indicazioni generali per assistere la direzione di un’organizzazione nella scelta degli elementi di sistema qualità adatti alle proprie esigenze. Nel particolare vengono discussi i fattori tecnologici, amministrativi ed umani che possono influenzare la qualità di un prodotto o di un servizio durante il ciclo di vita. La ISO 9004 è quella che più si avvicina all’idea di Qualità Totale. Infine tra le norme elencate in figura abbiamo un ulteriore insieme di norme elaborate dal Comitato Tecnico ISO/TC 176. Sono le norme della serie ISO 10000 che forniscono delle guide per i piani della qualità (ISO 10005), per la qualità nel project management (ISO 10006) e nel configuration management (ISO 10007), per la regolamentazione delle verifiche ispettive dei sistemi di qualità (ISO 10011-2 e ISO 10011-3), per l’assicurazione dei requisiti di qualità per le apparecchiature di misura (ISO 10012-1 e ISO 10012-2) e per la stesura dei manuali della qualità (ISO 10013). Criteri e metodi per la definizione e lo sviluppo di un sistema qualità dipendono dalla specifica realtà aziendale nella quale si opera e quindi poco si prestano ad una schematizzazione dettagliata; è comunque possibile individuare in quattro fasi essenziali il percorso da seguire nell'attuazione del sistema.

Anteprima della Tesi di Lorenzo Andreotti

Anteprima della tesi: Risultati dei sistemi di qualità nelle aziende agroalimentari del Veneto, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Agraria

Autore: Lorenzo Andreotti Contatta »

Composta da 115 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1789 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.