Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Convergenza digitale: un'analisi nel settore musicale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 metodologie e precedono, tra vari scossoni di assestamento, gli adeguamenti normativi necessari alla scrittura di regole del gioco aggiornate. Alla luce di questi elementi, si vuole lanciare l’ipotesi che la rete organizzativa, e il sistema delle alleanze conseguenti, rappresenti il modello più idoneo a fortificare le storiche competenze del settore musicale e ad affrontare il mutato contesto in cui le case discografiche si trovano a dover duramente competere: questo modello organizzativo potrebbe superare per efficienza e qualità i modelli alternativi dell’integrazione verticale a controllo gerarchico. E tale lavoro conferma, supportandola con diverse evidenze empiriche, l’ipotesi proposta: è il network organizzativo che può cogliere la sfida della modernizzazione e della competitività legata alle nuove piattaforme tecnologiche digitali. L’Industria Musicale, quindi, sta rapidamente e radicalmente cambiando ed è, attualmente, al centro dell’attenzione come mai le era capitato nel corso della sua storia. Struttura del lavoro Il lavoro è costituito da cinque capitoli. Il primo capitolo delinea le caratteristiche del recente fenomeno della convergenza digitale, mentre il secondo si sofferma a descrivere l’evoluzione dei sistemi di creazione del valore, per arrivare all’emergente modello del DVN (Digital Value Network), il quale permette di realizzare tutti i desideri di clienti appartenenti all’era di Internet e di emergere come impresa vincente nella Rivoluzione Digitale. Il terzo capitolo traccia, nella prima parte, una breve storia dell’Industria Musicale, nella seconda mostra la configurazione attuale del mercato musicale mondiale, in generale, e italiano, in particolare, nonché le caratteristiche strutturali del business musicale, mentre nella terza ed ultima parte evidenzia la struttura delle relazioni interorganizzative nell’Industria Musicale prima dell’avvento della Rivoluzione Digitale, evidenziando il ruolo fondamentale e insostituibile svolto dalle case discografiche nella promozione e nella distribuzione della musica nonché i problemi e le inefficienze connesse con la precedente struttura. Il quarto capitolo analizza l’impatto che la Rivoluzione Digitale ha avuto sull’Industria Musicale, prima soffermandosi sull’effetto della convergenza digitale, la quale ha portato

Anteprima della Tesi di Giulia Celestina Bruno

Anteprima della tesi: Convergenza digitale: un'analisi nel settore musicale, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Giulia Celestina Bruno Contatta »

Composta da 293 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7314 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 47 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.