Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Certificazione del software: problemi e metodi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione 1 INTRODUZIONE Le tecnologie dell’informazione hanno cambiato il volto della nostra società introducendo nuove forme di comunicazione e cooperazione. Inoltre, le tecnologie dell’informazione si sono rivelate estremamente “pervasive”. Esse sono cioè penetrate in tutti i livelli e ambiti della nostra società, non limitandosi cioè ad influenzare i settori produttivi e commerciali. La loro adozione però non basta. È necessario coniugare tecnologia, risorse umane e organizzazione, strategie e formazione secondo “miscele” appropriate ed è necessario guidare e monitorare i processi di innovazione così da assicurare l’ottenimento degli effetti desiderati. Ma come si fa a verificare che gli obiettivi di un processo di innovazione siano stati effettivamente raggiunti? Qual è il parametro di giudizio? Ciò che oggi deve guidare il processo decisionale di un’organizzazione è la “qualità dei servizi e dei prodotti” che essa offre ai propri “clienti”. Ma cosa s'intende per “qualità”? È possibile definire una volta per tutte questo concetto? Come identificare e misurare i fattori di qualità rilevanti per uno specifico processo? Una risposta a queste domande è stata: la certificazione di qualità. Obiettivo ed organizzazione della tesi Questa tesi ha lo scopo di fornire una guida, un vero e proprio manuale di riferimento per l’acquisizione della certificazione desiderata per il prodotto “SOFTWARE” ed è diviso in due parti: la prima valuta gli aspetti generali introducendo i concetti di qualità di sistema e di prodotto (inscindibili) e descrivendo gli standard in vigore; la seconda descrive le procedure operative, il nucleo del manuale (e della tesi). In particolare, il contenuto dalla tesi è organizzato come in figura:

Anteprima della Tesi di Alessandro Febbo

Anteprima della tesi: Certificazione del software: problemi e metodi, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Alessandro Febbo Contatta »

Composta da 176 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6740 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.