Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Certificazione del software: problemi e metodi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

1. La Qualità 5 Consegue che al concetto di qualità va aggiunto quello di produttività, che è direttamente collegato con il fattore prezzo. Ecco che si deve riuscire a coniugare entrambi i fattori. Come? Riducendo i costi della non qualità: ƒ Prevenzione ƒ Valutazione: controlli ed ispezioni ƒ Scarti Interni: pezzi scartati a fine ciclo ed eventualmente rilavorati ƒ Scarti Esterni: i ritorni in garanzia Ridurre gli altri costi (impianti, materiali, lavoro) potrebbe portare alla diminuzione della qualità (es.: se compro materie prime scadenti, il prodotto finito sarà sicuramente scadente). I termini del problema sono: definire caratteristiche e proprietà che rendano il prodotto più appetibile nei confronti di quello dei concorrenti e costruirlo conformemente, con i costi più bassi. Quindi, definire la qualità come conformità con le specifiche significa riportare il problema dell’assenza di qualità ad un problema di non conformità con le specifiche. [1] 1.3 Gestione della qualità ed evoluzione storica In base ai termini del problema, la Gestione della Qualità consiste nell’individuare tutte le possibili fonti di discostamento tra le caratteristiche e le proprietà che il prodotto deve avere e quelle che effettivamente ha dopo che è stato realizzato, e nel minimizzare il rischio che ciò accada. L’evoluzione storica è stata segnata da cicli: ƒ Ciclo Artigianale: anticamente, l’uomo iniziò dapprima a scegliere e poi a costruire attrezzi ed oggetti adeguati ai propri bisogni, sentendo sempre di più il bisogno di usufruire di prodotti e servizi più specializzati in grado di fabbricare e di fornire prodotti qualitativamente più validi - l’esecutore produce e controlla.

Anteprima della Tesi di Alessandro Febbo

Anteprima della tesi: Certificazione del software: problemi e metodi, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Alessandro Febbo Contatta »

Composta da 176 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6740 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.