Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Certificazione del software: problemi e metodi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

1. La Qualità 7 1.4 Dall'efficienza alla qualità Fino a qualche anno fa la parola chiave da tutti declamata era efficienza: produrre di più a costi minori. Le esperienze degli anni 70 (in paesi asiatici come il Giappone, ma non solo) hanno chiarito che produrre di più a meno non basta. Negli ultimi anni, un fattore che ha assunto un ruolo sempre più importante nelle strategie e nella vita quotidiana di molte organizzazioni è la “qualità”. Tutti parlano di “qualità”. Tutti vogliono “qualità”. Perché questa attenzione al concetto di qualità? La società è entrata in una fase che è contraddistinta da alcuni fenomeni importanti. Il soddisfacimento dei bisogni primari del consumatore e del cittadino ha portato alla luce nuove necessità e richieste. La competizione è oggi incentrata sulla capacità di un bene o di un servizio di soddisfare aspettative dell’utente/consumatore sempre più diversificate e articolate. Inoltre, la complessità dei prodotti e servizi è cresciuta in modo impressionante. Molti prodotti oggi sul mercato, come per esempio l’elettronica di consumo o le stesse autovetture, hanno raggiunto livelli di sofisticazione neppure lontanamente immaginabili 20 anni fa. Lo stesso vale per i processi di servizio. Chi avrebbe mai potuto pensare che in meno di 3 anni si sarebbe potuto sviluppare un fenomeno planetario come Internet e i servizi su di essa offerti? Nel corso di questi anni, dunque, le parole chiave sono divenute aspettative dell’utenza e diversificazione/sofisticazione dei beni e servizi. Ma per poter soddisfare bisogni sempre più complessi attraverso beni e servizi sempre più sofisticati è necessario prevedere processi di produzione e di servizio in grado di rispondere adeguatamente alla sfida posta dal mercato. In questo scenario, “la qualità” dei prodotti e dei processi diviene necessariamente il punto nodale delle strategie di molte organizzazioni che operano nella nostra società.

Anteprima della Tesi di Alessandro Febbo

Anteprima della tesi: Certificazione del software: problemi e metodi, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Alessandro Febbo Contatta »

Composta da 176 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6740 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.