Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Germaine Dulac e l'avanguardia cinematografica degli anni venti

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 ri del Petit Journal. La fruizione popolare di quest’opera le consentirà di elaborare le sue prime teorie sul cinema come strumento di una nuova educazione estetica delle masse. Germai- ne Dulac si chiese sempre se il successo di questo film fosse da attribuire alla struttura romanzesca, quindi all’intrigo in sé, o se fosse piuttosto dovuto all’enfatizzazione di un lin- guaggio squisitamente filmico elaborato grazie all’uso di arti- fici tecnici che, secondo la realizzatrice, dovevano predomina- re sull’intrigo narrativo: Lumière, pose d’appareil, importance du montage m’apparurent comme des éléments plus capitaux que le travail d’une scène uniquement jouée se- lon les lois dramatiques. 5 La scelta dell’interprete del ruolo principale fu un al- tro degli aspetti rilevanti di questa produzione. Attrice di talento, sostenitrice del valore artistico del cinema, Eve Francis fu una delle prime attrici a valorizzare l’interpretazione in un periodo in cui gli attori cinematogra- fici erano considerati artisti di second’ordine, coloro che a- vevano fallito negli ambienti teatrali. Eve Francis, all’epoca delle riprese di Ame de Fous, era anche la compagna di Louis Delluc che spesso la accompagnava alle riprese. Dall’incontro casuale sul set del film tra i due avan- guardisti nasce La fête espagnole, prodotto da Louis Nalpas nel 1918, realizzato su una sceneggiatura che Delluc racconta di

Anteprima della Tesi di Bruna Lo Biundo

Anteprima della tesi: Germaine Dulac e l'avanguardia cinematografica degli anni venti, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Bruna Lo Biundo Contatta »

Composta da 102 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4039 click dal 18/06/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.