Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La gestione dei servizi logistici e le strategie di collaborazione lungo la supply chain

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Abstract Bruno Starace III Nel primo capitolo, che ha uno scopo prettamente introduttivo, viene affrontata l’evoluzione che la logistica, come funzione aziendale prima e come attività interaziendale in seguito, ha evidenziato negli anni in cui si è svincolata dalle altre funzioni aziendali, acquisendo una propria valenza strategica. Nel secondo capitolo, invece, prendendo spunto da una classificazione proposta dal dott. R.Resciniti, si è, maggiormente approfondito il passaggio da una logistica intesa in senso statico, cosiddetta di stock, ad una visione più dinamica della stessa attività, denominata logistica di flusso; per porre le basi del discorso successivo, che evidenzia i vantaggi, gli svantaggi e le implicazioni strategiche della terziarizzazione della logistica, partendo da una recente schematizzazione a matrice proposta da C.Ferrozzi e R.Shapiro. Infine attraverso i numerosi studi di due autorevoli autori americani, D.J.Bowersox e D.J.Closs, si è posta l’attenzione sull’esigenza della partnership strategica nella gestione logistica tra i vari attori lungo il canale, per introdurre ed argomentare le nuove modalità organizzative di gestione unitaria della catena della fornitura nell’ottica del supply chain management. Nel terzo capitolo, continuando il discorso precedente, si è introdotto un approfondimento sulle dinamiche collaborative e relazionali che si creano, tra fornitore, produttore, distributore e fornitore di servizi logistici, nella gestione comune delle attività logistiche e dei servizi accessori che ad esse si accompagnano lungo la catena della fornitura. A tal proposito si è preferito rivolgere l’attenzione ai numerosi studi esteri presenti sull’argomento: relazioni e collaborazioni interaziendali nel settore logistico; tra i tanti, quello di R. M. Kanter (Collaborative Advantage: The Art of Alliances) dell’Harvard Business Review sulle strategie comportamentali all’interno dei rapporti di collaborazione ed un altro di G. Persson, H. Virum (Growth Strategies for Logistics Service Providers: A Case Study) presentato nella rivista The International Journal of Logistics Management, maggiormente legato alle dinamiche collaborative che si

Anteprima della Tesi di Bruno Starace

Anteprima della tesi: La gestione dei servizi logistici e le strategie di collaborazione lungo la supply chain, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Bruno Starace Contatta »

Composta da 302 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 14023 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 33 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.