Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La gestione dei servizi logistici e le strategie di collaborazione lungo la supply chain

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Abstract Bruno Starace VI Per la stesura di questa prima parte del capitolo finale sono stati molto utili i numerosi studi consultati sul sito della Unitec e su quello di ECR Italia, che hanno fornito una solida base teorica e tecnica sulla quale fondare la spiegazione di argomenti di origine non esclusivamente economica; per la rilettura in chiave economica di tali strumenti informatici e statistici, invece, si è preso spunto dalle pubblicazioni più recenti in tema di gestione della supply chain, come evidenziato nel testo. La seconda metà del capitolo è stata, poi, dedicata alla descrizione delle nuove configurazioni organizzative, molte delle quali teorizzate dai numerosi comitati interaziendali sviluppati a tale scopo, utilizzate per una gestione efficace ed efficiente dei rapporti di collaborazione interaziendale lungo la supply chain. Partendo dal continuous replenishment e dal collaborative planning forecasting and replenishment, nella spiegazione dei quali si sono utilizzati studi specifici di settore che hanno permesso un’analisi teorica con tangibili risvolti nella pratica aziendale, si è arrivati all’analisi della gestione del postponement, del just in time distributivo e della reverse logistics che analizzati congiuntamente, prendendo spunto da una recente pubblicazione de IlSole24ore (“Rinnovare la supply chain” del novembre 2003), hanno permesso di chiudere il quadro sia teorico che pratico sulla gestione dei problemi logistici e collaborativi che si generano lungo la catena della fornitura. Tutta questa parte, ma anche la precedente ove possibile, è stata corredata dall’esposizione di altri brevi casi aziendali, aventi lo scopo di facilitare la comprensione dei problemi teorici calandoli nella pratica aziendale. Quest’ultimo capitolo si chiude, infine con una breve analisi delle problematiche che la parziale applicazione pratica delle teorie sviluppate in questo lavoro genera nella gestione aziendale, derivante dalle numerose riflessioni che i principali studiosi del settore inviano a tale scopo. Al termine del capitolo, per offrire, in ultimo, una possibile pratica aziendale capace di risolvere i problemi generati dalle difficoltà di applicazione delle teorie del supply chain management, si è presentato un

Anteprima della Tesi di Bruno Starace

Anteprima della tesi: La gestione dei servizi logistici e le strategie di collaborazione lungo la supply chain, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Bruno Starace Contatta »

Composta da 302 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 14023 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 33 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.