Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La configurazione di prodotto in ambiente Sap R/3: il caso Caprari

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Cap.1 Presentazione dell’azienda Caprari 17 Il coordinamento delle fasi produttive è garantito dagli strumenti software utilizzati: il Material Requirement Planning (MRP) per la pianificazione ed il programma di rilevamento dei tempi di ciclo (progetto attualmente in corso). In generale la realizzazione di una pompa standard richiede 20 giorni; tale durata aumenta notevolmente nel caso in cui il cliente avanzi particolari richieste. 1.3 PRODOTTI CAPRARI 1.3.1 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO L’azienda Caprari produce esclusivamente pompe ed elettropompe centrifughe per il pompaggio dell’acqua. Tali macchine sono caratterizzate da una bocca di aspirazione, dalla quale entra il fluido, ed una bocca di mandata, dalla quale il fluido fuoriesce: il tutto con soluzione di continuità. Figura 1.3 Sezione della pompa La pompa è azionata dal motore elettrico o dal motore endotermico che mette in movimento l’albero motore al quale è calettata la girante palettata. Il fluido entra nella macchina per la depressione creatasi nel centro della girante, ed acquista

Anteprima della Tesi di Manuela Rappini

Anteprima della tesi: La configurazione di prodotto in ambiente Sap R/3: il caso Caprari, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Manuela Rappini Contatta »

Composta da 216 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4012 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 19 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.