Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Analisi localizzativa di una base logistica a servizio del porto di Genova

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 nodale è in relazione al volume di traffico che sono in grado di attirare. E fra di essi ha una rilevanza assolutamente non trascurabile, anche a livello mondiale, il porto di Genova. Il porto di Genova è il primo porto italiano ed anche, a livello di merce containerizzata, fra i primi porti del Mediterraneo. Proprio i flussi di traffico che viaggiano condizionati in contenitori sono quelli che ci interessano maggiormente. Difatti la maggioranza delle merci “ricche” utilizza questo tipo di unità di carico per il trasporto, e le merci ricche sono quelle che più delle altre sono interessate da quei servizi ad alto valore aggiunto cui si accennava in precedenza. I traffici di questo tipo stanno aumentando costantemente nello scalo ligure, seppur con tassi di crescita annui differenti. La tendenza pare però indicare uno sviluppo interessante in questo settore per gli anni a venire, per cui occorre attrezzarsi per esaltare appieno la vocazione nodale che deve caratterizzare Genova, al pari di altri scali presenti nel panorama mondiale. Queste istanze sono ovviamente recepite da chi si occupa, a vario titolo, del mondo trasportistico (in particolare dello shipping) legato alle banchine genovesi. Il sogno è quello di poter realizzare tutti quei progetti che potrebbero fare di Genova uno dei fulcri del trasporto non solo nazionale, ma anche continentale. Purtroppo in alcuni casi si tratta proprio di sogni, visto che molti sono i vincoli che si frappongono tra idee o progetti e la loro fattiva realizzazione: si tratta della risorsa-spazio, assai carente a Genova; delle risorse economico-finanziarie; delle difficoltà di programmazione e di condivisione di progetti comuni; degli interessi contrapposti facenti capo a soggetti diversi…

Anteprima della Tesi di Davide Passarelli

Anteprima della tesi: Analisi localizzativa di una base logistica a servizio del porto di Genova, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Davide Passarelli Contatta »

Composta da 314 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2365 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.