Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Analisi localizzativa di una base logistica a servizio del porto di Genova

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 Le imprese tentano quindi di mediare queste diverse esigenze in modo da poter garantire al cliente un prodotto a basso costo, ma caratterizzato da un'elevata “customizzazione” e da un servizio di qualità elevata. Per ottenere il raggiungimento di questi impegnativi obiettivi, le imprese multinazionali hanno adottato soluzioni particolari come ad esempio realizzare un'organizzazione a rete di unità operative che tendono a comportarsi come piccole imprese anche quando sono grandi; creare una forte integrazione informatico – telematica sia al proprio interno che con soggetti esterni, quali fornitori e clienti, per assicurare un rapido flusso informativo che permetta di intervenire nel minor tempo possibile su ogni aspetto del business; una maggiore importanza alle risorse immateriali e alle risorse umane. Assumono rilevanza crescente anche le joint ventures con soggetti diversi per il conseguimento di risultati di comune interesse, e varie forme di collaborazione che comportano diversi livelli di cooperazione, da accordi utili per realizzare business nel breve periodo a forme più stringenti che possono rappresentate il preludio di fusioni o acquisizioni da parte di uno dei soggetti implicati. Oltre a questi cambiamenti nella struttura organizzativa, si può anche notare come si siano evolute le tecniche di produzione, sempre più orientate alla riduzione dei costi fissi, in particolar modo su una componente di questi, cioè le scorte, tra le quali distinguono: - scorte di transito, causate dalla lunghezza del ciclo produttivo;

Anteprima della Tesi di Davide Passarelli

Anteprima della tesi: Analisi localizzativa di una base logistica a servizio del porto di Genova, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Davide Passarelli Contatta »

Composta da 314 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2365 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.