Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Misurazione e comunicazione nelle aziende sportive non profit. Il caso Polisportiva Paolo Poggi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 concorrenti. Per l’amante e l’appassionato invece sono importanti lo spettacolo e l’incertezza del risultato. I mezzi di comunicazione necessitano di un prodotto che aumenti audience e vendite. Gli sponsor affidano a ogni vittoria una ricaduta positiva sul loro business fondamentale. Il tipo di comunicazione e di integrazione che si attiva tra i diversi attori è intensa ma anche raffinata. L’interazione è cruciale quando gli avvenimenti stanno incoronando un vincitore, ma, stranamente, è meglio vincere che stravincere. La notorietà di un campione dura certamente per molti anni e riveste uno spessore maggiore quella conseguita a livello internazionale. A volte lo stesso successo è legato ad episodi specifici, e costituisce un grande patrimonio sia per la squadra che per gli atleti. E’ importante tenere presente che nell’erogazione del servizio “spettacolo” la tipologia di supporto fisico è veramente importante, tenendo conto che la perfezione comporta costose innovazioni tecnologiche al fine di ottenere un’ eccellente esecuzione dello spettacolo ed una buona visibilità da parte degli spettatori. Anche la partecipazione del cliente diventa importante perché garantisce introiti costanti, accompagna la squadra nei momenti difficili, fa sentire il suo incitamento, crea un clima di impegno e coinvolgimento. La passione del cliente valica la nozione di cittadinanza, tanto da diventare sempre una fede. Le grandi imprese vivono per sempre nell’immaginario collettivo e creano una stretta simbiosi tra i diversi attori che partecipano agli eventi. La consonanza tra squadra e pubblico è così intensa che il tifoso identifica la sua immagine con quella dei suoi beniamini, tanto da rimanere affezionato alla squadra anche nei momenti di difficoltà.

Anteprima della Tesi di Davide Grilli

Anteprima della tesi: Misurazione e comunicazione nelle aziende sportive non profit. Il caso Polisportiva Paolo Poggi, Pagina 10

Tesi di Master

Autore: Davide Grilli Contatta »

Composta da 170 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1855 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.