Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Misurazione e comunicazione nelle aziende sportive non profit. Il caso Polisportiva Paolo Poggi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 quotidiani sportivi. In Italia il caso emblematico di uno sport ad alta intensità di business è senza dubbio il calcio. E’ certamente ingente lo spazio che occupa nella stampa e nei palinsesti televisivi, tanto da raggiungere la saturazione. Negli Usa il calcio cederebbe lo scettro al basket o al football. Il ciclismo, anche a causa degli scandali che lo hanno minato è rimasto stazionario rispetto ai progressi che invece hanno fatto il basket, la pallavolo e l’atletica. Nel mondo dello sport ad alta intensità di business le peculiarità sono notevoli. Si tratta di attività sportive che tutti possono praticare, ma il gesto atletico, nella sua perfezione e nella sua eccezionalità fa la differenza. Anche la dimensione emotiva è molto forte, incentivata maggiormente dall’influenza che esercitano i grandi campioni del calcio e del basket in primis. La dimensione giuridica è rilevante: alcune società puntano addirittura alla quotazione in Borsa (es. Lazio, Roma, Juventus), ma spesso l’ambizione della quotazione non coincide con un applicazione di principi imprenditoriali idonei al buon andamento e all’economicità che sarebbe richiesta. Le risorse richieste sono abitualmente molto consistenti: servono abilità economiche, capacità finanziarie, risorse umane pregiate, con una impiantistica in grado di supportare anche eventi di grande risonanza mediatica e di affluenza di sostenitori. Numerose sono le tipologie di mercati ai quali si rivolge lo sport ad alta intensità di business. Interloquisce con i propri tifosi, appassionati di tutto il mondo, agli spettatori anche di parte avversa, a tutti i cultori della disciplina, ai media, agli sponsor e ai loro clienti. Sono quindi diverse le attese dei destinatari. I tifosi esigono la vittoria ad ogni costo e una competizione agguerrita nei confronti dei principali

Anteprima della Tesi di Davide Grilli

Anteprima della tesi: Misurazione e comunicazione nelle aziende sportive non profit. Il caso Polisportiva Paolo Poggi, Pagina 9

Tesi di Master

Autore: Davide Grilli Contatta »

Composta da 170 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1855 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.