Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Ambiente integrato per l'accesso sicuro a basi di dati con tecnologie Java e XML

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione 3 1.2. La soluzione proposta 1.2.1. L’architettura del sistema L’architettura del sistema è rappresentata in figura 1.1 ed è di tipo multi-tier, ossia può essere realizzata inserendo un middle-tier, o strato intermedio, che consenta di accedere alla base di dati, autenticando l’utente, verificandone i diritti di accesso e gestendo poi la comunicazione vera e propria. Tale componente non deve necessariamente trovarsi sulla stessa macchina del database, ma, in generale, può essere situato su un qualunque computer della rete. Lo strato intermedio è stato quindi suddiviso in due parti: una per gestire l’autenticazione dell’utente, l’altra per accedere alla base di dati, estrarne le informazioni ed inviarle all’utente. La prima parte quindi rappresenta il client della seconda. Questa tesi si concentra nella realizzazione della seconda parte, sviluppata implementando un Web Service, che mette a disposizione gli strumenti per accedere alla base di dati in modo sicuro, estrarne le informazioni richieste dall’utente e conservare la segretezza dei dati mediante cifratura. Figura 1.1 - L’architettura multi-tier del sistema Utente finale Authentication Server DBXML4U Server middle-tier Base di dati

Anteprima della Tesi di Sara Valeria Larosa

Anteprima della tesi: Ambiente integrato per l'accesso sicuro a basi di dati con tecnologie Java e XML, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Sara Valeria Larosa Contatta »

Composta da 203 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1232 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.