Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'omicidio seriale con particolare riferimento alla donna serial-killer

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

le persone inizialmente uccidevano spinte dalla povertà e dalla fame; verso la metà dell’ Ottocento cominciano ad uccidere per tutelare la propria sicurezza domestica, e una volta soddisfatti questi bisogni, la persona sente l’esigenza di gratificazione emozionale e sessuale, da qui la nascita dell’ omicidio a sfondo sessuale. Infine, una volta che si sono garantiti cibo, rifugio e gratificazioni emotive, cominciano ad uccidere per un bisogno di autostima,e per ottenere rispetto. Del resto, è proprio questo l’impulso tipico dell’assassino seriale: l’insicurezza e la mancanza di un’identità precisa, infatti, vengono prepotentemente ad opprimere il soggetto, costringendolo a ripetere il comportamento omicidiario nella speranza di affermare il proprio sé. 9 Negli ultimi anni, però, si nota la tendenza da parte degli studiosi di tale fenomeno, ad analizzare l’omicidio seriale seguendo nuove strade che permettono di fornire una migliore comprensione della complessa personalità dei serial killer. 9 C. Wilson, D. Seaman, The Serial Killers: A Study in the Psychology of Violence, True Crime, Londra 1990 19

Anteprima della Tesi di Mariarosaria Alfieri

Anteprima della tesi: L'omicidio seriale con particolare riferimento alla donna serial-killer, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Mariarosaria Alfieri Contatta »

Composta da 221 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 10144 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 36 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.