Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'omicidio seriale con particolare riferimento alla donna serial-killer

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

CAPITOLO PRIMO OMICIDI SERIALI: METODOLOGIE DI STUDIO. I.1 serial killer e omicidio seriale. Killer (da to kill, uccidere) indica, letteralmente l’uccisore, l’assassino. Tale termine, impostosi nel linguaggio comune, è andato assumendo con il passare degli anni il significato specifico di chi uccide per mandato altrui. Il Killer è dunque colui che esercita il mestiere di assassino, ad esempio l’uomo di mafia, una sorta dunque di specialista dell’omicidio. Del resto la cronaca nera di questi tempi, è prodiga di episodi del genere!! In questa sede, però si vuole parlare dei serial killer, vale a dire degli autori di omicidi in serie. Con il termine serial killer non si vuole neppure indicare chi compie più omicidi, chi uccide più persone in uno stesso momento (pluriomicidi) o in tempi successivi (assassini recidivi); costoro infatti non sono serial killer in senso stretto. Gli assassini seriali sono altra cosa, e chi si occupa di 10

Anteprima della Tesi di Mariarosaria Alfieri

Anteprima della tesi: L'omicidio seriale con particolare riferimento alla donna serial-killer, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Mariarosaria Alfieri Contatta »

Composta da 221 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 10143 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 36 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.