Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

''Cavalieri dell'intelletto'' tra potere e cultura: Federico II e Franco Battiato

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 Capitolo I Federico II di Svevia: il più grande principe del mondo Così è chiamato, poco tempo dopo la sua morte, l’imperatore Federico II, nelle lucide pagine del cronista inglese Matteo Paris, che individuava in tal modo nel sovrano svevo un personaggio d’eccezione, che si era imposto all’attenzione del mondo intero. I commenti dei posteri non smentirono l’opinione di questo contemporaneo, che ebbe modo di assistere alle gesta di un imperatore che stupì non solo per la capacità di amministrare un vasto impero, ma soprattutto per la spiccata personalità, al cui fascino non si sottrassero neanche i suoi avversari. Non sarà questa la sede opportuna per rievocare l’intera vicenda umana di Federico II, ma ci limiteremo a rammentare gli episodi che meglio rappresentano il concetto che egli aveva di se stesso, ovvero il forte senso di discendenza divina e la convinzione che il suo operato fosse ispirato da Dio stesso per il bene dell’umanità intera. Politico, legislatore, condottiero, osservatore dei fenomeni naturali, esperto di arti e di poesia, Federico II di Svevia è stato un innovatore in qualsiasi campo si sia cimentato; sarà quindi nostro compito quello di sottolineare quegli aspetti della vita di questo grande, che più hanno contribuito a renderlo lo Stupor Mundi.

Anteprima della Tesi di Francesca Sassone

Anteprima della tesi: ''Cavalieri dell'intelletto'' tra potere e cultura: Federico II e Franco Battiato, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: scienze sociali e della comunicazione

Autore: Francesca Sassone Contatta »

Composta da 166 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4066 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.