Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Deducibilità dei costi dal reddito d'impresa: il principio dell'imputazione al conto economico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

17 altri decisivi principi, come quelli di efficienza, rafforzamento e razionalizzazione dell’apparato produttivo. Peraltro, si può in questa sede accennare al fatto che, in buona sostanza, “ … nel nostro Paese … la relazione di sana dipendenza tra il risultato d’esercizio e il reddito imponibile è stata quasi sempre disattesa e ha viceversa quasi sempre prevalso … la relazione di dipendenza rovesciata del bilancio civilistico dalle norme di diritto tributario … ”. 4 La struttura ed il significato dell’articolo 83 del TUIR inducono a chiedersi come mai il Legislatore tributario sia giunto ad una tale impostazione: come mai, cioè, Esso non abbia fatto coincidere il reddito fiscale d’impresa con il risultato del conto dei profitti e delle perdite del bilancio civilistico. Per rispondere a tale quesito, certamente decisivo per comprendere la ratio della disposizione in questione, va innanzitutto considerato che l’attribuzione di un risultato economico di gestione ad un periodo determinato dipende, in generale, dalle finalità conoscitive che presiedono alla sua individuazione. In questa prospettiva, la ragione - tipicamente fiscale - che può aver indotto il Legislatore tributario ad allentare il legame tra il risultato civilistico del bilancio ed il reddito d’impresa (cioè, a far dipendere quest’ultimo dal primo) pare individuabile nell’esigenza di prevenire comportamenti elusivi o evasivi da parte del contribuente. A questa considerazione, peraltro, va aggiunto che l’esigenza fondamentale del sistema di determinazione del risultato fiscalmente rilevante pare essere quella della certezza del risultato a cui si perviene. 4 R. MARCELLO, La disciplina del bilancio alla luce delle novità introdotte dall’articolo 6 della riforma “Mirone”, in Il Fisco, 2002, p. 4001.

Anteprima della Tesi di Gianluca Trappolini

Anteprima della tesi: Deducibilità dei costi dal reddito d'impresa: il principio dell'imputazione al conto economico, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Gianluca Trappolini Contatta »

Composta da 203 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 11510 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 26 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.