Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

analisi e applicazione della direttiva R&TTE in un laboratorio di certficazione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Le Direttive europee 15 1.3 LA MARCATURA CE Per attestare che un prodotto soddisfa ai requisiti previsti da tutte le direttive ad esso applicabili è necessario apporre la marcatura CE (Conformità Europea). Non si tratta di un marchio di qualità ma attesta solo che il prodotto considerato è conforme alle disposizioni per esso emanate ed ha superato con esito positivo le prove richieste. La marcatura CE indica la conformità a tutti gli obblighi che incombono sui fabbricanti in merito ai loro prodotti in virtù delle direttive comunitarie che ne prevedono l'apposizione. Con il Nuovo Approccio è proibita la circolazione sul territorio della Comunità Europea di prodotti sprovvisti di tale marcatura e nessun Paese può ostacolare la circolazione dei prodotti che ne sono provvisti. Tale marcatura va posta in forma visibile, leggibile ed indelebile sul prodotto, e se ciò non è possibile, sull’imballaggio, oppure sul foglio illustrativo, o sul manuale delle istruzioni. I caratteri CE non devono essere inferiori a 5 mm di altezza per assicurarne la visibilità. Si riporta di seguito un esempio dei caratteri utilizzati per la marcatura: Figura 1.2: Simbolo marcatura CE

Anteprima della Tesi di Laura Di Giovanna

Anteprima della tesi: analisi e applicazione della direttiva R&TTE in un laboratorio di certficazione, Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Laura Di Giovanna Contatta »

Composta da 134 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1112 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.