Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il project financing e l'alta velocità/capacità

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Il Project Financing e l’Alta Velocità/Capacità di Marco Monaco 13 e finanziario 8 . Di ragioni positive parliamo invece in presenza di una project company che contiene al suo interno attività che in alcun modo possono ingenerare rapporti passivi estranei all’iniziativa. Nella realtà lo sviluppo in una società dedicata si verifica anche in un altro caso:in presenza di un unico promotore, dove appare conveniente la costituzione della project company come joint venture 9 . Attorno allo Spv ruotano diversi soggetti il cui numero varia in relazione alla struttura dell’operazione, alla dimensione e ad altri fattori. Ogni soggetto ha un ruolo,anzi talvolta ne può assumere più di uno, e si assume parte del rischio derivante dall’iniziativa attraverso l’attività di negoziazione che si concretizza nella struttura contrattuale del progetto. Ogni soggetto coinvolto dovrebbe possedere esperienza, capacità professionale, affidabilità sotto il profilo finanziario, per far sì che l’operazione abbia elevate probabilità di successo. Cerchiamo ora di vedere nello specifico i principali soggetti coinvolti 10 nel p.f. , il ruolo che ricoprono e le loro aspettative. Sponsor (o promotori) Lo sponsor o gli sponsor sono il soggetto attivo principale dell’operazione.Sono coloro che apportano il capitale di rischio, intravedono la convenienza del progetto, ne propongono la realizzazione e forniscono garanzie collaterali sia dirette sia indirette ai creditori.In una fase successiva si pongono come intermediari tra finanziatori ed operatori in merito allo stato di avanzamento dei lavori e al flusso di informazioni riguardanti ulteriori necessità di finanziamenti. Bisogna però fare attenzione a non cadere nell’equivoco di identificare necessariamente gli sponsor come coloro che hanno avuto l’idea del progetto e che ne stimolano l’attuazione. Possiamo infatti distinguere diverse tipologie di sponsor: 8 Cfr. Forestieri G., Corporate and Investment Banking, Egea, 2000 e Gatti Stefano, Manuale del project finance, Editore Bancaria, 1999 9 Cfr. Gatti Stefano, Manuale del project finance, Editore Bancaria, 1999 e Imperatori Gianfranco, Il projet finance, ed. Il Sole 24ore Libri,1995 10 Vedi Grafico 1 alla fine del paragrafo

Anteprima della Tesi di Marco Monaco

Anteprima della tesi: Il project financing e l'alta velocità/capacità, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Marco Monaco Contatta »

Composta da 200 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2746 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.