Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'avventura di Vincenzo Carrese e di PUBLIFOTO, le carte del Fondo Ferdinando Carrese (1952-1980).

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

63 3. IL FONDO DOCUMENTALE FERDINANDO CARRESE PUBLIFOTO. 3.1 Presentazione dei documenti rinvenuti in via Foppa a Milano. Il fondo documentale Ferdinando Carrese Publifoto, oggetto di questa tesi, è costituito da una serie relativamente omogenea di documenti che Ferdinando Carrese ha conservato in seguito alla chiusura degli uffici dell’agenzia Publifoto di cui era titolare. Il materiale non precedentemente organizzato si trova in buono stato di conservazione […]. Si è reso necessario tuttavia un preliminare lavoro di pulizia, sistemazione e riordino degli scatoloni stessi per identificarne grossolanamente il contenuto e per porre lo stesso in sicurezza. I documenti sono conservati prevalentemente in buste di carta marrone o cartelline di carta con sopra indicato brevemente il contenuto, tuttavia una buona percentuale di questi si trova in forma sciolta all’interno delle scatole di cartone. Dove è stato possibile si è proceduto alla raccolta di documenti coerenti in cartelle e per tutti, alla pulizia e riordino. Il lavoro successivo è stato quello della riproduzione fotografica digitale dei documenti per una consultazione più agevole e per la conservazione in copia degli stessi. E’ stato riprodotto circa il 90% dei documenti totali con una copertura pressoché totale delle diverse tipologie, si è omesso di riprodurre in genere copie multiple di carte già riprodotte e per le serie di documenti contabili, quali fatture, sono stati riprodotti solo alcuni esempi allo scopo di attestare la sussistenza di un rapporto commerciale con l’agenzia Publifoto e non ricostruirne natura e portata. In generale si è cercato di recuperare l’estensione dei rapporti professionali dell’agenzia, piuttosto che la profondità degli stessi, rimandando a successive iniziative di ricerca l’approfondimento in questa direzione. 3.2 Tipologia dei documenti e tentativo di catalogazione del fondo. Come si è detto, il fondo è composto da una serie abbastanza omogenea di documenti, e ci si riferisce al fatto che la quasi totalità di essi riguarda relazioni professionali, o più semplicemente commerciali, con altre agenzie fotogiornalistiche o periodici ed editori in genere; tuttavia una porzione non trascurabile del fondo è costituita da lettere e corrispondenza coi collaboratori, fotografi dell’agenzia Publifoto o

Anteprima della Tesi di Francesco Giunta

Anteprima della tesi: L'avventura di Vincenzo Carrese e di PUBLIFOTO, le carte del Fondo Ferdinando Carrese (1952-1980)., Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Francesco Giunta Contatta »

Composta da 124 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2528 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.