Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La Giustificazione. Motivazione e argomentazione nelle decisioni giudiziarie

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 compiuto e definire le condizioni in cui l’interprete ha risolto la «crisi comunicativa» che si è venuta a determinare 35 . Nell’uno e nell’altro caso, l’argomentazione giuridica non può prescindere dalle norme giuridiche, che vengono usate dal giudice come criteri per valutare i comportamenti umani e trarre conseguenze giuridicamente vincolanti 36 . Il problema dell’interpretazione-scelta, per Hart, è dovuto al fatto che molte espressioni del linguaggio normativo sono caratterizzate da un «open texture» 37 , nel senso che, intorno ad un «hard core» semantico (in cui sono immediatamente riconoscibili i casi a cui la norma deve essere riferita) vi è una «zona di penombra», che lascia incerti i margini applicativi della medesima norma, per cui non è chiaro se essa si riferisca o meno a determinati fatti 38 . Scrive Hart: “se in tali casi devono essere risolti dei dubbi, chiunque li debba risolvere deve compiere un atto che ha il carattere della scelta tra alternative possibili” 39 . 35 Cfr. Hart, op. ult. cit., p.149. Cfr. pure Comanducci, Il ragionamento giudiziale: lineamenti di un modello, op. cit., pp.64/65. 36 Cfr. Hart, op. cit., p.162. 37 Cfr. Hart, op. ult. cit., p.150. 38 Cfr. Hart, Il concetto di diritto, op. cit., p.148. 39 Cfr. Hart, op. ult. cit., p.149.

Anteprima della Tesi di Giancarlo Chirico

Anteprima della tesi: La Giustificazione. Motivazione e argomentazione nelle decisioni giudiziarie, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Giancarlo Chirico Contatta »

Composta da 245 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3783 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.