Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La Giustificazione. Motivazione e argomentazione nelle decisioni giudiziarie

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 Lo schema in questione, per quanto «semplificato», può rendere un’idea di quanto sia complessa l’attività applicativa del diritto: il giudice si trova necessariamente a compiere delle scelte valutative, per cui “una sentenza che appare priva di scelte valutative è in realtà una sentenza fondata su valutazioni non espresse e non giustificate” 21 . Da tale modello teorico si deduce che il giudice non è guidato solo da norme giuridiche, ma pure da canoni e criteri di tipo culturale, frutto di ideologie politiche, sociali, morali e religiose, che riempiranno il contenuto della giustificazione esterna 22 . Vi è stata la tentazione, soprattutto in passato, di identificare la dimensione giustificativa della sentenza giudiziaria con il ragionamento compiuto dal giudice: Amodio, a questo proposito, ricorda i due orientamenti predominanti, da lui identificati con le espressioni «fallacia descrittivistica» e «fallacia irrazionalistica» 23 . Il primo orientamento identifica la motivazione con una sorta di reportage sui meccanismi psichici che hanno guidato e condotto il giudice alla decisione 24 ; il secondo orientamento, tipico del giusrealismo nordamericano, esclude che la motivazione sia capace di rappresentare una realtà psicologica così 21 Cfr. Taruffo, La fisionomia della sentenza in Italia, op. cit., p.263. 22 Cfr. Comanducci, Il ragionamento giudiziale: lineamenti di un modello, op. cit., p.55. 23 Cfr. Amodio Ennio, La motivazione della sentenza penale, in Enciclopedia del diritto, vol.XXVII, 1977, pp.214/215. 24 Cfr. Taruffo Michele, La motivazione della sentenza civile, Cedam, Pd, 1975, p.121.

Anteprima della Tesi di Giancarlo Chirico

Anteprima della tesi: La Giustificazione. Motivazione e argomentazione nelle decisioni giudiziarie, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Giancarlo Chirico Contatta »

Composta da 245 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3783 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.