Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'intermodalità tra programmazione in materia di trasporto merci ed equilibri territoriali: il caso Lombardia

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

XVII si presenta un’analisi dettagliata dell’interporto, illustrandone le origini, l’evoluzione normativa, la struttura e la gestione. Oggetto del quarto capitolo sono, invece, le politiche della Regione Lombardia in materia di trasporto merci, in cui si sono volute sottolineare le linee di tendenza di vent’anni di programmazione in questo settore e gli obiettivi finora raggiunti. Il quinto capitolo, poi, si propone di offrire un’analisi ragionata, anche se non del tutto completa, di quello che è il traffico delle merci interessante la Lombardia, tentando di coglierne alcuni elementi utili per potere fare un confronto con quelle che sono le linee di tendenza di un modello di programmazione e pianificazione ancora troppo improntato su logiche di tipo settoriale. Infine, le conclusioni si aprono con una descrizione veloce sulle caratteristiche insediative del territorio lombardo, che è sembrato qui utile richiamare per offrire una chiave di lettura diversa che apre a nuovi interrogativi ed ambiti di ricerca in merito al necessario tentativo che si deve compiere, oggi più che mai, di integrare politiche settoriali e pianificazione territoriale, programmi di intervento e logiche insediative, scala vasta e pianificazione locale.

Anteprima della Tesi di Gian Carlo Petani

Anteprima della tesi: L'intermodalità tra programmazione in materia di trasporto merci ed equilibri territoriali: il caso Lombardia, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Architettura

Autore: Gian Carlo Petani Contatta »

Composta da 225 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 154 click dal 08/06/2015.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.