Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il mercato azionario italiano: efficienza e anomalie

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Figura 10: movimenti di mercato. […] Il calcolo di una media mobile appare piuttosto semplice, in quanto strettamente collegato al concetto di media aritmetica: si definisce il numero di termini da far rientrare nella media, cioè i prezzi e l’orizzonte temporale prescelto, e poi si procede al calcolo della media aritmetica. L’aggettivo “mobile” indica la dinamicità del calcolo, è cioè il fatto che la media scorre in avanti nel tempo: si determina una prima media aritmetica su n prezzi, mentre i calcoli successivi sono compiuti togliendo di volta in volta il prezzo più vecchio ed aggiungendo il più recente (lasciando però invariato il numero dei termini, n). P t - i SMA (t , n) = i=0 6 n -1 N

Anteprima della Tesi di Giampaolo Finaldi

Anteprima della tesi: Il mercato azionario italiano: efficienza e anomalie, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Giampaolo Finaldi Contatta »

Composta da 176 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4924 click dal 28/04/2004.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.