Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Nazionalismo ed autodeterminazione: il caso basco nel contesto europeo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 comunicazione sociale tra gli individui, il progresso delle tendenze nazionali presenti all’interno di una determinata comunità 9 . Hechter prende in esame il contesto britannico, il che è piuttosto significativo se si considera il fatto che la Gran Bretagna è stata la pioniera europea della modernizzazione e dell’industrializzazione nel secolo scorso. Secondo la teoria di Hechter, che viene ulteriormente elaborata da Preibisch e da Wallerstein e sistematizzata nel concetto di “dipendenza”, la modernizzazione, lungi dall’essere un fattore di coesione e di omogeneizzazione etnica, è in realtà il detonatore dei conflitti etnici. Le regioni periferiche, emarginate ed escluse, o comunque meno avvantaggiate dal progresso economico, sociale e civile, rispetto al nucleo, sono relegate ad una posizione marginale e gradualmente assumono un atteggiamento ostile verso le regioni dominanti. Questo “colonialismo interno”, determinato dall’ineguaglianza di condizioni e di opportunità innescata dalla modernizzazione, genera nelle regioni sfavorite un sentimento ostile verso chi invece ne ha tratto vantaggio; e se queste regioni hanno carattere nazionale, questo sentimento si traduce in nazionalismo. Il nazionalismo gallese, scozzese ed irlandese nascono, secondo Hecther, in reazione al “colonialismo interno” imposto dall’Inghilterra. Questa situazione di svantaggio sarebbe inoltre perpetuata da una divisione del lavoro che emargina le popolazioni delle aree escluse a ruoli di subalternità e di stratificazione gerarchica alla cui sommità è preposta l’élite del nucleo, in genere l’etnia dominante, che gestisce il potere effettivo 10 . 9 cfr. K.W. Deutsch, Nationalism and Social Communication: an Inqiry into the Foundations of Nationality, Cambridge, Massachussets, MIT Press, 1966 10 M. Hechter, Internal Nationalism Revisited, in E. A. Tiryakian e R. Rogowski (a cura di), 1985

Anteprima della Tesi di Ilaria Piccioli

Anteprima della tesi: Nazionalismo ed autodeterminazione: il caso basco nel contesto europeo, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Ilaria Piccioli Contatta »

Composta da 299 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2779 click dal 07/05/2004.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.