Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La nuova normativa penale contro la pedofilia

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 Fin dagli ultimi mesi di gravidanza il feto è in grado di percepire alcune sensazioni e di reagire a degli stimoli tattili; cosicché alla nascita ha una capacità embrionale di differenziare le situazioni piacevoli da quelle spiacevoli. Piacevole è, per esempio, l’esperienza dell’allattamento, non soltanto perché soddisfa la fame, ma perché provoca un piacere fisico, o, come preferiscono dire gli psicoanalisti, di natura sessuale 15 . Tra zero e tre anni l’erezione spontanea del pene o la tensione del clitoride possono produrre delle sensazioni fugaci. Sono sensazioni che si confondono con altre stimolazioni prodotte in altre parti del corpo, per esempio, dal solletico. Questo è anche il motivo per cui in questa età si preferisce parlare di sensualità piuttosto che di sessualità: le sensazioni erotiche sono ad uno stato embrionale e sporadico in quanto non sono ancora state risvegliate da quel flusso ormonale che è essenziale per innescare le fasi mature della libido (ossia del desiderio sessuale) 16 . 15 Ferraris A. – Oliverio A., La persona, la sessualità, l’amore, Loescher, Torino, 1994 16 Giberti – Rossi, Manuale di psichiatria, Piccin Nuova Libreria, Padova, 1996

Anteprima della Tesi di Vincenza Paciocco

Anteprima della tesi: La nuova normativa penale contro la pedofilia, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Vincenza Paciocco Contatta »

Composta da 328 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6394 click dal 07/05/2004.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.