Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il lavoro interinale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

17 Servizi come la contabilità, la progettazione, la produzione, la distribuzione, il marketing o le pubbliche relazioni anziché essere ospitati da un’unica struttura o trovarsi all’interno di un’unica organizzazione, vengono esternalizzati a organizzazioni separate collegate elettronicamente all’hub centrale 13 . Il network implica uno stile più libero e orientato alle logiche di mercato, che sostituisce la tradizionale gerarchia verticale. Gli appaltatori entrano ed escono dal sistema per rispondere efficacemente e rapidamente alle mutevoli esigenze. La velocità e la facilità della comunicazione elettronica rendono oggi il network un’opzione percorribile per aziende che cercano di mantenere bassi livelli di costo. Un vantaggio strategico principale delle strutture a rete è rappresentato dal fatto che l’organizzazione può essere davvero globale indipendentemente dalle sue dimensioni effettive, attraverso l’utilizzo di risorse provenienti da tutto il mondo che permettono di migliorare la qualità e il prezzo dei propri prodotti o servizi, che potranno essere venduti facilmente all’interno di numerosi mercati con caratteristiche e regole differenti. Anche le organizzazioni completamente autonome e verticali che non adottano strutture a network si stanno rapidamente evolvendo, rivolgendosi a partner commerciali per la gestione di una parte sostanziale delle attività e degli obblighi dell’azienda, ottenendo così benefici in termini di abbattimento di costi e maggiore reattività nei confronti dei clienti. Le vie per lo sviluppo sono fondate sempre più sulla crescita esterna attraverso l’instaurazione di accordi e di legami forti con imprese terze (e quindi assetti reticolari) e sempre meno sulla crescita lineare e incrementale di tipo interno. 13 Cfr., R. E. Miles - C. C. Snow, The New Network Firm: a spherical structure built on a human investment philosophy, Organizational dynamics (spring 1995).

Anteprima della Tesi di Lucia Bruna Maria Chiara Tesini

Anteprima della tesi: Il lavoro interinale, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Lucia Bruna Maria Chiara Tesini Contatta »

Composta da 191 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4448 click dal 07/05/2004.

 

Consultata integralmente 15 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.