Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Internet e le pubblicazioni scientifiche. La Journals Crisis e la comunicazione tra scienziati

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 revisori, dopo aver letto l’articolo, possono esprimere un parere positivo o negativo rispetto alla pubblicazione dello stesso, oppure proporre delle modifiche al fine di una possibile accettazione. E’ importante notare come le riviste più blasonate vantino una bassa percentuale di accettazione degli articoli inviati, rispetto al totale degli stessi. Una volta che l’articolo è accettato, la maggior parte delle riviste chiede agli autori di sottoscrivere un documento nel quale gli stessi si impegnano a non spedire ad altre riviste l’articolo e di assicurare gli editori che l’articolo non compaia in altre pubblicazioni. Dopodiché, vi sarà la pubblicazione e ciò permetterà al lavoro di essere letto da parte degli altri ricercatori interessati (i membri del collegio invisibile) e citato nei lavori seguenti, alimentando così la catena delle citazioni, fondamentale per la creazione e il mantenimento dello status del singolo ricercatore. Nel caso in cui l’articolo non passi il giudizio dei referee, l’autore può decidere di sottoporre il proprio lavoro ad altre riviste, magari scendendo la scala gerarchica indicata prima, o di accantonare l’idea di una pubblicazione.

Anteprima della Tesi di Fabio Marzella

Anteprima della tesi: Internet e le pubblicazioni scientifiche. La Journals Crisis e la comunicazione tra scienziati, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Sociologia

Autore: Fabio Marzella Contatta »

Composta da 113 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1679 click dal 19/05/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.