Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Utilizzazione della vitamina A: regolazione della secrezione del suo trasportatore “Retinol Binding Protein” (RBP) dall’epatocita

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 1.2 Funzioni della vitamina A I derivati attivi della vitamina A esplicano la loro azione nel processo della visione e nel controllo del programma di differenziamento e proliferazione delle cellule epiteliali (pelle, tratto digerente, sistema respiratorio, per l’integrità del sistema immunitario, nell’ematopoiesi) e quindi nell’accrescimento, nel differenziamento delle cellule sia embrionali che adulte, nella morfogenesi e nella risposta immunitaria e quindi nella resistenza alle infezioni La funzione e il meccanismo d’azione della vitamina A nei processi della visione è conosciuta, in dettaglio, ormai da decenni. I pigmenti visivi della retina contengono molecole di 11-cis-retinale legato ad una proteina l’opsina (il complesso dell’11-cis retinale con l’opsina è chiamato rodopsina). La luce induce l’isomerizzazione di queste molecole nella forma trans, causando un cambiamento conformazionale che ne determina il distacco dall’opsina. La rigenerazione della rodopsina comprende varie tappe. Il retinale tutto trans viene ridotto a retinolo tutto trans. Alla luce forte il retinolo viene convertito in esteri del retinolo e messo in riserva. Il retinolo tutto trans viene poi ossidato a 11-cis retinale che si riassocia all’opsina. Il ciclo visivo avviene in cellule dell’occhio dette bastoncelli che vengono utilizzati per la visione con intensità di luce bassa. Altre cellule, i coni, sono utilizzati nella percezione della luce forte e nella visione dei colori.

Anteprima della Tesi di Mirna Mercuri

Anteprima della tesi: Utilizzazione della vitamina A: regolazione della secrezione del suo trasportatore “Retinol Binding Protein” (RBP) dall’epatocita, Pagina 3

Tesi di Specializzazione/Perfezionamento

Autore: Mirna Mercuri Contatta »

Composta da 69 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1442 click dal 07/02/2005.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.